Voucher per l’acquisizione di patenti per l’autotrasporto di cose e persone a valere sul POR FSE 2014-2020 con un impegno economico di 300.000 euro.

La crisi pandemica Covid 19 ha messo il mondo dei trasporti e della logistica di fronte a uno scenario senza precedenti e ha aggravato una situazione di mancanza di autisti sia nel comparto del trasporto merci sia nel comparto trasporto persone.
Regione Liguria intende intervenire con una strategia e relative azioni che creino le condizioni per il graduale potenziamento dell’occupazione nel settore, fornendo una risposta concreta ai fabbisogni formativi rilevati e più volte segnalati dai principali stakeholder del settore, offrendo inoltre un’opportunità di occupazione per i disoccupati, sottoccupati e inoccupati residenti o domiciliati in Liguria.

DESTINATARI

Possono presentare domanda di agevolazione disoccupati, sottoccupati e inoccupati, residenti o domiciliati in Liguria in regola con i requisiti per l’ottenimento della patente richiesta; i cittadini extracomunitari dovranno essere in regola con la normativa in materia di soggiorno.

I richiedenti il voucher devono essere già in possesso, al momento della domanda, delle seguenti patenti:
– possesso di patente B valida e riconosciuta dallo Stato Italiano per chi richiede voucher per i corsi per ottenere la patente C o D;
– possesso di patente C valida e riconosciuta dallo Stato per chi richiede voucher per i corsi per ottenere la patente CQCM (Certificato Qualifica Conducente Merci);
– possesso di patente D valida e riconosciuta dallo Stato per chi richiede voucher per i corsi per ottenere la patente CQCP (Certificato Qualifica Conducente Persone);
– possesso di patente C valida e riconosciuta dallo Stato per chi richiede voucher per i corsi per ottenere la patente CE;
– possesso di patente D valida e riconosciuta dallo Stato per chi richiede voucher per i corsi per ottenere la patente DE.

I destinatari non devono aver ottenuto altra agevolazione pubblica per il conseguimento della patente richiesta.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Gli interessati potranno presentare domanda ai sensi del presente avviso esclusivamente on line accedendo tramite SPID o con CIE (Carta di Identità Elettronica) al sistema Bandi on line disponibile sul sito internet www.filse.it, oppure dal sito filseonline.regione.liguria.it, compilandola in ogni sua parte, completa di tutta la documentazione richiesta e inoltrata esclusivamente utilizzando la procedura informatica di invio telematico.

Le domande potranno essere presentate a decorrere dalla data del 10 marzo 2022 sino al 29 aprile 2022

Ogni fattura o documento di spesa presentato ai fini dell’ottenimento e della liquidazione del voucher dovrà riportare il CUP generale G39J22000860009 relativo all’intervento.

Leggi qui il testo completo del bando