“Cantieri autostradali” CNA FITA- L’ Autotrasporto plaude alla proposta del Vice Ministro alle Infrastrutture e trasporti On.le Edoardo Rixi

La CNA FITA Liguria esprime, a nome delle imprese dell’ autotrasporto, un plauso nei confronti del Vice Ministro alle Infrastrutture e trasporti On. Le Edoardo Rixi, per la sua proposta di alleggerire e/o indennizzare ad automobilisti e autotrasportatori le tariffe nei tratti autostradali soggetti ad interventi di manutenzioni, che di fatto provocano rallentamenti e anche blocchi alla circolazione di tutti i veicoli.

“In Italia, e non solo in Liguria, ci sono tratte autostradali perennemente interessate da interventi di manutenzioni straordinarie che di fatto con la chiusura delle carreggiate che vengono cantierate per eseguire gli interventi, impongono a tutti i veicoli, sia con sole, pioggia e ghiaccio, chilometri di transito a senso unico determinando notevoli abbassamenti dei tempi di percorrenza con non trascurabili ricadute economiche negative per il trasporto delle merci, maggiore usura dei veicoli con annesso aumento dei consumi ed emissioni dei gas di scarico, ma queste situazioni creano anche seri problemi di sicurezza elevando il rischio dei tamponamenti e spesso, per la mancanza delle corsie di emergenza, il ritardo dei soccorsi alle persone e il ripristino della circolazione” – Afferma il Dott. Gino Angelo Lattanzi Responsabile Le della CNA FITA Liguria che sottolinea – “Dopo decenni di proteste, l’ autotrasporto vede per la prima volta un esponente di Governo farsi carico di un problema che troppo spesso per i cittadini suona come beffa in quanto considerano il principio che l’uso delle autostrade è per guidare in sicurezza riducendo i tempi di percorrenza. ”