Numerosi impianti di recupero inerti della Provincia di Imperia hanno adottato la nuova procedura di semplificazione del conferimento e sono operativi.

Regione Liguria con la D.G.R. 714 del 26/05/2015 ha introdotto una procedura di semplificazione per il conferimento dei rifiuti da costruzione e demolizione (inerti) prodotti nell’ambito di attività edili di piccole dimensioni ed avviati ad impianti di recupero in regime semplificato.

I produttori di rifiuti dovranno mettere in atto pratiche di demolizione selettiva per produrre rifiuti cui possano attribuirsi codici CER non pericolosi in assoluto.

All’atto del conferimento, il formulario di identificazione del rifiuto (FIR) dovrà essere accompagnato da unadichiarazione sostitutiva di atto di notorietà in originale, corredata da copia del documento d’identità del legale rappresentante dell’azienda che effettua il conferimento e di quello del committente dei lavori.

CNA offre gratuitamente assistenza per la compilazione delle dichiarazioni richieste dalla nuova procedura di conferimento attraverso uno specifico sportello attivato presso l’Ufficio Ambiente.

La dichiarazione vale solo per conferimento ad impianti di recupero materiali inerti in procedura semplificata: per gli altri, occorre una preventiva verifica con l’impianto stesso da parte dell’impresa edile.

Attualmente, dei 5 impianti presenti in Provincia, 3 risultano essere operativi.

“A partire dalle prime segnalazioni ricevute nei primi giorni di giugno, ci siamo attivati per capire le motivazioni che avevano portato alla provvisoria chiusura da parte degli impianti di recupero inerti della Provincia”, comunica Marco Zanotto, Presidente dell’Unione CNA Costruzioni.

“La scorsa settimana, abbiamo inviato alle nostre imprese edili indicazioni su come adottare la nuova procedura, rendendo partecipi anche i titolari degli stessi impianti, soprattutto a riguardo della grave situazione di incertezza che si stava creando”. “L’ufficio ambiente CNA”, conclude Zanotto, “offre dunque gratuita assistenza alle imprese per chiarimenti e per la compilazione delle dichiarazioni da produrre agli impianti di conferimento, che già da giorni sono attivi”.

Per informazioni sulla nuova procedura di conferimento inerti, contattare l’ufficio ambiente CNA Imperia tel 0184/500309 – e-mail info@im.cna.it