L’agevolazione riguarda l’acquisto di servizi specialistici per la registrazione di marchi nell’Unione Europea e di marchi internazionali e consiste in un contributo pari all’80% delle spese ammissibili (90% nel caso di Cina e USA), il cui importo massimo varia in base al tipo di attività svolta sul marchio.

L’importo complessivo del contributo che ciascuna impresa può ottenere non può superare i 20.000 euro.

La procedura di compilazione e di invio della domanda potrà essere effettuata esclusivamente in formato elettronico accedendo al sito www.marchipiu3.it.

I termini per la compilazione si apriranno alle ore 9,00 del 7 marzo 2018.

SPESE AMMISSIBILI

Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi dell’Unione Europea presso l’Ufficio dell’Unione Europea per la proprietà intellettuale (EUIPO) attraverso l’acquisto di servizi specialistici

Tale agevolazione può essere richiesta dalle imprese che a decorrere dal 1° giugno 2016 e comunque in data antecedente la presentazione della domanda di agevolazione abbiano effettuato
la seguenti attività:
– Deposito di domanda di registrazione presso EUIPO di un marchio e pagamento delle tasse di deposito

Questo tipo di agevolazione riguarda le spese sostenute per:
a. progettazione del marchio;
b. assistenza per il deposito;
c. ricerche di anteriorità per verificare l’eventuale esistenza di marchi identici e/o di marchi simili che possano entrare in conflitto con il marchio che si intende registrare;
d. assistenza legale per azioni di tutela del marchio in risposta a opposizione/rilievi seguenti al deposito della domanda di registrazione;
e. tasse di deposito presso EUIPO.

Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso l’Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale (OMPI) attraverso l’acquisto di servizi specialistici

Tale agevolazione può essere richiesta dalle imprese che a decorrere dal 1° giugno 2016 e comunque in data antecedente la presentazione della domanda di agevolazione abbiano effettuato almeno una delle seguenti attività:
– deposito domanda di registrazione presso OMPI di un marchio registrato a livello nazionale presso UIBM o di un marchio dell’Unione Europea registrato presso EUIPO e pagamento delle tasse di deposito;
– deposito domanda di registrazione presso OMPI di un marchio per il quale è già stata depositata domanda di registrazione presso UIBM o presso EUIPO e pagamento delle tasse di deposito;
– deposito domanda di designazione successiva di un marchio registrato presso OMPI e pagamento delle tasse di deposito.

Questo tipo di agevolazione riguarda le spese sostenute per:
a. progettazione del nuovo marchio nazionale/EUIPO utilizzato come base per la domanda internazionale, a condizione che quest’ultima venga depositata entro 6 mesi dal deposito della domanda di registrazione presso UIBM o presso EUIPO;
b. assistenza per il deposito;
c. ricerche di anteriorità per verificare l’eventuale esistenza di marchi identici e/o di marchi simili che possano entrare in conflitto con il marchio che si intende registrare;
d. assistenza legale per azioni di tutela del marchio in risposta a opposizione/rilievi seguenti al deposito della domanda di registrazione;
e. tasse sostenute presso UIBM o EUIPO e presso OMPI per la registrazione internazionale.

Leggi qui il testo del Bando Marchi +3