Continuano i tentativi di phishing a danno dei contribuenti.
Inviti a effettuare pagamenti

L’Agenzia delle Entrate-Riscossione ha informato sabato scorso, tramite un avviso sul proprio sito, che ci sono nuovi tentativi di phising dei dati dei contribuenti tramite la circolazione di false e-mail sugli avvisi di pagamento.

I finti mittenti segnalati dall’Ente sono:

• riscossione.agenziaentrate@swisspay.it

• assistenza.equitalia@italia.it

Nella mail, viene fatto riferimento a presunti avvisi di pagamento che invitano a scaricare file o effettuare pagamenti.
In proposito, l’Agenzia dichiara la sua totale estraneità a questi messaggi, raccomandando ai contribuenti di non tenere conto della mail e di eliminarla non appena ricevuta.