Meccatronici

L’attività dell’autoriparazione, a partire dal 2013, ha segnato una vera e propria rivoluzione, con la nascita della figura professionale del meccatronico, che sostituisce e racchiude in sé le precedenti attività di
meccanico-motorista e di elettrauto.

Che cosa fa il meccatronico? È una figura specializzata, cui il cliente si affida per individuare e riconoscere le proprie esigenze, diagnosticare, riparare e pianificare gli interventi necessari per la manutenzione e la sicurezza del proprio veicolo.

La sicurezza e soprattutto la riduzione delle emissioni inquinanti sono oggi argomenti attuali e vitali: un operatore che sappia offrire preparazione, aggiornamento costante, serietà ed efficienza garantisce al cliente la sicurezza della propria vettura, verso se stesso e verso terzi, sempre con l’occhio di riguardo rivolto verso la tutela dell’ambiente.

Lo scopo principale dell’Associazione, anche grazie a rapporto privilegiato che la lega a Fortec, da anni partner per la formazione del settore automotive, è quello di formare e informare costantemente l’Autoriparatore su tutte su tutte le novità tecniche, che sono in continua evoluzione, ed offrire nuovi servizi per semplificare la vita degli operatori in officina attraverso supporti loro dedicati, che permettano di affrontare sempre meglio l’arena competitiva cui appartengono.

Benvenuti!

Dario Cassini
Presidente del “mestiere” meccatronici

 

 

DOMANDE O SUGGERIMENTI