Gli indirizzi operativi specifici validi per i singoli settori di attività, finalizzati a fornire uno strumento sintetico e immediato di applicazione delle misure di prevenzione e contenimento di carattere generale, per sostenere un modello di ripresa delle attività economiche e produttive compatibile con la tutela della salute di utenti e lavoratori.

Nel documento sono riportate le schede tematiche relative ai principali settori di attività, redatte tenendo in considerazione le priorità condivise, in dettaglio:

• RISTORAZIONE

• ATTIVITÀ TURISTICHE (balneazione)

• STRUTTURE RICETTIVE

• SERVIZI ALLA PERSONA (parrucchieri ed estetisti)

• COMMERCIO AL DETTAGLIO

• COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE (mercati, fiere e mercatini degli hobbisti)

• UFFICI APERTI AL PUBBLICO

• PISCINE

• PALESTRE

• MANUTENZIONE DEL VERDE

• MUSEI, ARCHIVI E BIBLIOTECHE