IMPORTANTE !

COME USUFRUIRE DEL #BONUSRISTORI

 La Giunta regionale ha deliberato di assegnare un Bonus “una tantum” alle attività che hanno subito chiusure totali o parziali a causa delle restrizioni Covid 19.

Il Bonus prevede due livelli diversi di ristoro (3.000 euro per le attività che hanno subito la sospensione totale e 1.000 euro per quelle che hanno subito, anche indirettamente, restrizioni parziali) ed è destinato alle imprese di minore dimensione a causa della loro maggiore fragilità.

La Regione ha approvato con DGR n. 976 del 23/12/20 l’elenco delle attività che hanno i requisiti per l’assegnazione dei ristori: ecco il link dove è possibile consultare l’elenco

https://www.regione.liguria.it/components/com_publiccompetitions/includes/download.php?id=45060:elenco-beneficiari-bonus-a-fondo-perduto.pdf

Le imprese che hanno diritto al ristoro stanno ricevendo in questi giorni via PEC il modulo da compilare e restituire sempre via PEC all’indirizzo dedicato:
ristori.rivlig@legalmail.it

Il modello, corredato da fotocopia fronte e retro di un documento di identità in corso di validità del sottoscrittore, deve essere inviato ENTRO 30 GIORNI dal ricevimento.

RACCOMANDIAMO DUNQUE I POTENZIALI BENEFICIARI DI TENERE SEMPRE MONITORATA LA CASELLA PEC e di contattarci immediatamente in caso di dubbi nella compilazione della documentazione.

CODICI ATTIVITÀ AMMESSI

Ristoro di ammontare pari a 3000,00 euro per le imprese appartenenti alla prima classe – sospensione totale dell’attività, limitatamente alle imprese di piccola dimensione aventi meno di 50 addetti:

  • J 59.14 Attività di proiezione cinematografica
  • R 90.04 Gestione di teatri, sale da concerto e altre strutture artistiche
  • R 91.01 Attività di biblioteche ed archivi
  • R 91.02 Attività di musei
  • R 91.03 Gestione di luoghi e monumenti storici e attrazioni simili
  • R 920002 Gestione di apparecchi che consentono vincite in denaro funzionanti a moneta o a gettone
  • R 93.11.2 Gestione di piscine
  • R 93.13 Palestre
  • R 93.29.1 Discoteche, sale da ballo night-club e simili
  • R 93.29.3 Sale giochi e biliardi
  • S 96.04.1 Servizi di centri per il benessere fisico (esclusi gli stabilimenti termali)
  • S 96.04.2 Stabilimenti termali

Ristoro di ammontare pari ad euro 1000,00 euro alle imprese appartenenti alla seconda classe – restrizione parziale, limitatamente alle micro imprese aventi un numero massimo di addetti così come specificato per singola categoria:

  • I 56.1 Ristoranti e attività di ristorazione mobile (0-1 addetto)
  • I 56.3 Bar e altri servizi simili senza cucina (0-1 addetto)
  • I 55 Alloggio (0-9 addetti)
  • N 79.1 Attività delle agenzie di viaggio e dei tour operator-fino a 9 addetti
  • I 56.21 Fornitura di pasti preparati (catering per eventi) fino a 9 addetti
  • S 960905 Organizzazione feste e cerimonie fino a 9 addetti
  • N 823000 Organizzazione convegni e fiere fino a 9 addetti
Le imprese che ritengono di essere state escluse dall’elenco possono contattarci scrivendoci  a segreteria@im.cna.it e allegando una VISURA CAMERALE AGGIORNATA e INDICAZIONE NUMERO DIPENDENTI