La CNA, Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa

da oltre sessant’anni rappresenta e tutela gli interessi delle imprese artigiane, delle PMI e di tutte le forme del lavoro autonomo.

All’enorme diffusione dell’artigianato, sia nelle grandi città come nei piccoli comuni, corrisponde la presenza capillare della CNA: più di 9.000 collaboratori operanti nelle 1.250 sedi della Confederazione che non offrono soltanto servizi, consulenze e informazioni, ma che hanno la credibilità, la professionalità e la forza di sentirsi compartecipi e coprotagonisti del successo della piccola impresa e dello sviluppo di un comparto che, da solo, continua a creare occupazione e nuove imprese.

CNA IMPERIA – Associazione Provinciale – è diretta da organi elettivi formati da artigiani ed imprenditori della nostra provincia, è variamente articolata, conta su un organico di 24 specialisti e tecnici, opera anche mediante Enti e Società.

Il sistema CNA IMPERIA fondato nel 1956, è costituito da:

  • circa 1500 soci
  • CNA Pensionati (più di 2000 associati)
  • 8 Unioni: CNA Alimentare, CNA Benessere e Sanità, CNA Costruzioni, CNA FITA, CNA Installazione e Impianti, CNA Produzione, CNA Servizi alla Comunità, CNA Commercio
  • 1 Raggruppamento di Interessi: CNA Impresa Donna
CNA dirigenza
Dirigenza
CNA soci
Perchè essere socio
CNA dirigenza
Codice etico
CNA dirigenza
Bilancio sociale
CNA dirigenza
Statuto e regolamenti

PRESIDENTE Michele Breccione Mattucci, CNA Produzione

VICEPRESIDENTE Lorenzo Garibbo, CNA Pensionati

VICEPRESIDENTE Alice Maccario, CNA Impresa Donna

VICEPRESIDENTE Tommaso Rizza, CNA Comunicazione e Terziario avanzato

VICEPRESIDENTE Marco Zagni, CNA Produzione

VICEPRESIDENTE Marco Zanotto, CNA Costruzioni

VICEPRESIDENTE Mario Zanutto, CNA Costruzioni

CNA è una grande Organizzazione che conosce bene i problemi di artigiani e piccoli imprenditori, li difende e li rappresenta in ogni sede, dà la garanzia di operare esclusivamente nel loro interesse.

Associarsi alla CNA vuole dire:

• aderire ad un’Associazione di rappresentanza e di tutela degli interessi dell’artigianato e della piccola impresa, protagonista sul piano europeo, nazionale, regionale e locale;

• non essere mai soli nell’affrontare i problemi della propria impresa e poter contare su una grande Associazione fatta e diretta da artigiani e piccoli imprenditori;

• avere sempre a disposizione un’informazione tempestiva, qualificata e completa;

• partecipare liberamente alla sua vita associativa democratica;

• contribuire alla elaborazione di soluzioni e proposte per le categorie economiche.

ADERENDO A CNA IMPERIA si usufruisce della vasta gamma di SERVIZI che l’Associazione gestisce.

ADERENDO A CNA IMPERIA si può scegliere la soluzione migliore in una notevole quantità di facilitazioni e benefici, garantiti da convenzioni di tutto rilievo.

ADERENDO A CNA IMPERIA si contribuisce al prestigio sociale di artigianato e piccola impresa.

Ci si può associare a CNA IMPERIA presso ognuna delle sue Sedi.

Statuto CNA Imperia
Regolamento CNA Imperia
artigianato-2-2
Pulzia-del-viso-estetista-a-rimini-1
frantoiano

CNA è una delle organizzazioni promotrici – insieme a Confcommercio, Confesercenti, Casartigiani e Confartigianato – di R.ETE. Imprese Italia, il nuovo soggetto di rappresentanza unitario del mondo dell’Artigianato, del Commercio e delle Piccole Imprese.

Enti e Società del sistema CNA
Patronato Epasa
Ecipa Ente Confederale di Istruzione Professionale per l’Artigianato e le Piccole Imprese
CAF CNA s.r.l.
CNA per i Cittadini
CO.AR.SE
Impresa Sensibile – Associazione di Promozione sociale

La CNA è stata la prima organizzazione dell’artigianato a sottoscrivere accordi con i sindacati dei lavoratori (1946). La Confederazione stipula, con le Organizzazioni Sindacali dei lavoratori, 17 Contratti Collettivi Nazionali di lavoro (Tessile – Abbigliamento – Calzaturiero, Orafi – Argentieri – Orologiai, Odontotecnici, Ceramica, Edilizia, Acconciatura ed Estetica, Comunicazione, Metalmeccanica ed Installazione di Impianti, Alimentari e Panificazione, Legno e Arredamento, Marmo e Lapidei, Pulitintolavanderie, Occhialerie, Chimica – Gomma – Plastica e Vetro, Logistica – Trasporto merci e spedizioni, Servizi di Pulizia, Agenti e Rappresentanti), che riguardano circa 2 milioni di lavoratori dipendenti; cui si aggiungono numerosi contratti collettivi regionali di lavoro. La CNA è tra le parti sociali firmatarie, fra l’altro, del Protocollo 23 luglio 1993, del Patto per l’Italia sottoscritto il 5 luglio del 2002 e del recente Accordo quadro di riforma degli assetti contrattuali del 22 gennaio 2009.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi